Presentazione


Cai_Club_Alpino_Italiano_Stemma

 

 

Le montagne raccontano

Le montagne si raccontano…

 

Nell’incedere del tempo, ferme al loro posto oggi come 150 anni fa, le montagne raccontano la storia del CAI, istituzionalmente sorto il 23 ottobre 1863 a Torino ma nato, di fatto, durante la celeberrima salita al Monviso del 12 agosto dello stesso anno, ad opera di Quintino Sella, Giovanni Barracco, Paolo e Giacinto di Saint Robert.

Nel tempo che passa le montagne, immobili ed eterne, osservano gli eventi che trascorrono davanti a loro e raccontano la storia del mondo. Narrano le piccole e grandi imprese, dalla traversata delle Alpi del 218 a.c. di Annibale a comando di un esercito di circa 50 mila soldati, alla vita vissuta dagli abitanti delle nevi, come quella di Otzi, l’uomo del Similaun che ha affrontato, oltre 5.000 anni fa, gli estesi ghiacciai a 3000 metri di quota.

Le montagne, solenni, maestose, sentinelle della storia, raccontano e si raccontano; sono esse stesse la storia, ne fanno parte: le dobbiamo ascoltare, hanno molto da dire!

Oggi chiederemo loro di raccontarci la storia della nostra Associazione che nasce 150 anni fa per diffondere la cultura della montagna nelle sue molteplici declinazioni che, anno dopo anno, si è trasferita nelle generazioni che si rinnovano nel tempo.