VAL DI RABBI – Cascate di Saent e scalinata dei larici monumentali


DOMENICA 7 OTTOBRE

SUGGESTIONI D’AUTUNNO  NEL PARCO DELLO STELVIO

 

 

Proponenti: Alessandro Pozzani
Luca Quinzan
Difficoltà: E/N
Dislivello: 600 metri.
Percorrenza: 6 ore.
Attrezzatura: escursione.
Partenza: ore 6.00 in auto dalla sede C.A.I.

(pranzo al sacco).

 

 

Descrizione:

 

Dal parcheggio di Coler, dopo il paese di Rabbi, parte il sentiero 106 della Val di Saent, si scavalca il Rabbies e si imbocca il sentiero selciato che a zig-zag conduce nelle vicinanze delle cascate.

Il sentiero prosegue fino al gradone del Dos de la Cros (1800m) da  cui lo sguardo si allunga verso la  stupenda conca del Prà di Saent. Si cammina in piano fino alla Malga; dietro inizia la scalinata dei larici, un anello di 700 gradini che tocca 23 larici secolari, di monumentali dimensioni e forme complicate, cresciuti in modo stupefacente tra i sassi di un macereto.Il periodo è forse il migliore per l’osservazione degli splendidi colori autunnali prima della caduta delle foglie. Raggiunta la quota massima di 1965 metri, si riprende verso valle il sentiero 106, con cui si rientra al Dos e malga Stablasolo e da qui al parcheggio.

Breve puntata al ponte tibetano .