Benvenuto nel sito della sezione CAI di Legnago

I prossimi incontri

03/09 – 04/09

3-4 settembre 2016: YOGA E MONTAGNA
Il CAI di Rovigo propone un weekend di Yoga & Montagna. Alterneremo pratiche yoga a tranquille passeggiate lungo i sentieri del Carega. Alloggio presso il Rifugio Revolto. Rivolto a tutti, anche a chi non hai mai praticato, ma è curioso di conoscere una disciplina che si adatta molto all'ambiente montagna.
Costo soci: 58€ + 3€
Costo non soci: 58€ + 18€ per l'assicurazione infortuni
info: in sede CAI Rovigo OPPURE Laura 3479038576
Prenotazione obbligatoria - il numero dei posti è limitato
... See MoreSee Less

3-4 settembre 2016: YOGA E MONTAGNA 
Il CAI di Rovigo propone un weekend di Yoga & Montagna. Alterneremo pratiche yoga a tranquille passeggiate lungo i sentieri del Carega. Alloggio presso il Rifugio Revolto. Rivolto a tutti, anche a chi non hai mai praticato, ma è curioso di conoscere una disciplina che si adatta molto allambiente montagna.
Costo soci: 58€ + 3€
Costo non soci: 58€ + 18€ per lassicurazione infortuni
info: in sede CAI Rovigo OPPURE Laura 3479038576
Prenotazione obbligatoria - il numero dei posti è limitato

ATTENZIONE !!!
SENTIERO POIESI
Ricevo e pubblico la seguente mail del Presidente della sezione Cesare Battisti di Verona.
Mi associo all'invito a non percorrere il sentiero Poiesi fino ad avvenuta messa in sicurezza.

"La Sezione CAI Cesare Battisti di Verona comunica la chiusura temporanea del sentiero alpinistico “Angelo Pojesi” nel Gruppo del Carega, sulle Piccole Dolomiti.

La chiusura si è resa necessaria per il grave pericolo di frana che incombe sul tratto iniziale della cengia di Passo Pertica. È una scelta che siamo costretti a fare per garantire l’incolumità di tutti gli escursionisti.

La decisione è stata presa all’indomani dei sopralluoghi fatti con esperti geologi che hanno valutato l’esistenza concreta del rischio frana esistente, e pertanto se ne sconsiglia la percorrenza e chi intende procedere lo fa a proprio rischio e pericolo.

Più volte nel corso di questa estate siamo intervenuti per sistemare il tratto iniziale del sentiero che da Passo Pertica sale alla Costa Media, fino a raggiungere il rifugio Fraccaroli a Cima Carega, affacciandosi sulla Val dei Ronchi, per garantire la sua accessibilità alle decine e decine di appassionati che in queste settimane hanno percorso con piacere e soddisfazione il “Pojesi”, come testimoniano le firme apposte sul “libro di vetta” del sentiero.

Gli interventi di ripristino e messa in sicurezza si erano resi necessari a causa delle frequenti piogge cadute con inusuale violenza nella zona di Passo Pertica, causando smottamenti e piccole frane che avevano coperto e cancellato il tracciato.

Questi eventi atmosferici, oltre a smottamenti ed eventi franosi, hanno reso ancora più precaria la situazione nella parte che sovrasta il tratto iniziale del tracciato, una situazione di pericolosità oggettiva che ci ha spinti alla decisione di chiudere il sentiero

Di concerto con gli uffici e i tecnici della Provincia di Trento, competente per territorio, stiamo valutando tempistiche e modalità per la messa in sicurezza della parete e del sentiero, con l’obbiettivo di ripristinare al più presto la sua percorribilità.

Fino al termine di questi studi e dei successivi lavori, però, il Sentiero Pojesi resterà chiuso sia in salita verso cima Madonnina che in discesa verso Passo Pertica, e, ripetiamo, sconsigliamo assolutamente a tutti gli alpinisti ed escursionisti la percorrenza e chi intende comunque procedere lo farà esclusivamente a proprio rischio e pericolo.

Beppe Muraro - Presidente della Sezione CAI Cesare Battisti di Verona"
... See MoreSee Less

Ho dei bei manifesti x la sede.....ci vediamo a metà settembre. ... See MoreSee Less

Paolo Bertolotto ha condiviso l'evento di CAI San Bonifacio - Sezione "G. Biasin" nel gruppo: CAI Legnago. ... See MoreSee Less

Escursione alla Palla Bianca (3738mt)

Ago 27, 6:00am

CAI San Bonifacio - Sezione "G. Biasin"

La Palla Bianca (Weißkugel in tedesco) è con i suoi 3.738 metri la quarta montagna più alta del Trentino - Alto Adige (dopo Ortles, Gran Zebrù e Cevedale), e la terza cima più alta d'Austria dopo Großglockner e Wildspitze. Nel week end del 27 e 28 agosto , la nostra sezione organizza un'uscita sulla Palla Bianca. Pernottamento al Rifugio Oberettes (2677mt). Escursione impegnativa riservata solo ai Soci Cai con esperienza di salite su ghiacciai, ben allenati ed attrezzati.

Escursione alla Palla Bianca (3738mt)

Carlo Dipietra ha creato un evento per CAI Legnago. ... See MoreSee Less

Trekking Cima delle anime 3466 Mt

Lug 23, 6:00am

Plan Moso in Passiria

Per iscrizioni ed informazioni Sede Cai Legnago Giovedi 21/07/2016 dalle ore 21,00 alle ore 23,00.

Trekking Cima delle anime 3466 Mt

I calendari delle nostre attività

CAI_Legnago-escursioni-2016

ATTIVITÀ 2016

CAI_Legnago-escursioni-autunnali

ATTIVITÀ AUTUNNALI

CAI_Legnago-escursioni-invernali

ATTIVITÀ INVERNALI

CAI_Legnago-escursioni-estive

GITE & ESCURSIONI

CAI_Legnago-eventi-culturali

CULTURA & INCONTRI

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per essere sempre informato su tutte le nostre attività.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Saluto del Presidente Carlo Roncari

 

 CARLO RONCARI, Presidente del CAI di Legnago per il triennio 2014>2017, porge un suo breve saluto e un suo pensiero

 “Cari soci, amici e simpatizzanti,

 

è con grande piacere e con sollievo che Vi presento il programma per l’attività 2016.

Creare una proposta che soddisfi le vostre aspettative, progettando itinerari insoliti, percorsi escursionistici adatti a tutti o più impegnativi, percorsi con ciaspole o con gli sci è una piccola impresa che impegna alcuni nostri soci per un considerevole periodo di tempo. A loro il nostro sincero ringraziamento.

 

Il nostro sodalizio, nell’anno che è trascorso, è stato animato da un forte dibattito interno, che si è sintetizzato nel 100° congresso di Firenze dal titolo “Quale volontariato per il CAI di domani”. Il tema parte dalla necessità di riflessione sul rapporto socio/volontario e dalla volontà di far emergere gli indirizzi di lavoro del CAI di domani .

 

Tra le tante proposte e riflessioni che ho sentito, una in modo particolare mi ha colpito, quella espressa da Don Luigi Ciotti nel suo intervento a Firenze e che mi permetto di portare alla vostra attenzione. Don Ciotti parla di “Cittadino volontario”, dove alla parola “volontariato”, col senso di gratuità e generosità che evoca viene associata la parola responsabilità. Il volontariato è un atto di responsabilità e non solo di buon cuore, è il prendersi cura di un bene comune che cresce con il nostro impegno e che permette alle nostre singole vite di trovare un orientamento, una realizzazione una dignità. Fare volontariato non è un “di più” ma l’essenza stessa di essere cittadini.

 

Il nostro bene comune da custodire come soci del Club Alpino Italiano, è l’ambiente in cui viviamo, le montagne che tanto amiamo. Torniamo quindi a dare valore alla tessera del nostro sodalizio e trasformiamo la nostra iscrizione al Cai in impegno attivo per la promozione dell’alpinismo in ogni sua manifestazione, per la conoscenza e studio delle montagne e per la difesa del loro ambiente naturale.

 

Lascio a voi giudicare la bontà della proposta della Sezione per la stagione 2016, ma fin d’ora vi invito ad essere soci attivi ed offrire per quel che sarà la vostra possibilità, il prezioso contributo alle iniziative già programmate e per quelle che verranno.

 

Cari Soci ed amici a tutti Voi e alle vostre famiglie l’augurio di un anno sereno e felice, ricco di soddisfazioni e di emozionanti giornate trascorse sulle nostre montagne.”

presidente-2014

Il Presidente

                                                                                                 Carlo Roncari

I nostri sponsor

cereabanca

logo_pb

fisiowin

ottica3bi

turnover

Itas-assicurazioni

campo-base

germoglio

beccaletto

 TUTTO GOMME

Dott.Bonfanti

mari-e-monti

Bar-Jilly

baratella

ferramenta-Giusti

inox-solution

logo_olandesina

Osteoresearch

vittoria-assicurazioni

Contatti

Mail: info@cailegnago.it

Social: Gruppo CAI Legnago

Sede: Via Argine 18, Legnago (VR)